Blog: http://Mostro_Joe.ilcannocchiale.it

Sogni assurdi - gli assassini tasselli neri custodi dello spettro della luce

Questo sogno l'ho fatto 10 giorni orsono:

24 anni fa strani tasselli neri, simili a piccolissime e liscissime fiches nere, sono precipitati sulla Terra senza che nessuno se ne accorgesse... tranne pochi uomini dei servizi segreti.

Di origine aliena, e dotati di una propria intelligenza, questi misteriosi tasselli neri si sono risvegliati e hanno preso ad agganciarsi l'uno con l'altro, serrandosi e dimostrandosi in grado di creare strani macchinari di guerra, non molto grandi (anzi alcuni quasi simili a giocattoli).
Ma letali.
Il governo inglese sa tutto eppure ha deciso che, per non allarmare la popolazione, la colpa di questi strani macchinari che stanno aggredendo la gente verrà rovesciata sugli zingari. E' anche un modo per creare un nemico e gestire meglio il controllo della società.
Io scopro tutto, scopro anche che ognuna delle tessere nere corrisponde in realtà a un colore dello spettro della luce. Distruggendo una di queste tessere si distrugge per sempre parte di quel colore.
La scelta a questo punto è drammatica: o permettere alle tessere nere aliene di agganciarsi l'una con l'altra e dominare il pianeta o distruggerle tutte, eliminando così qualsiasi colore nello spettro della luce e condannando il pianeta ad una notte senza fine.

mentre mi do alla fuga e mi nascondo dagli agenti del governo, il cielo comincia a cambiare colore in modo sinistro, è evidente che è stata presa una decisione, la minaccia aliena verrà eliminata.

Il cielo diventa sempre più scuro e la notte eterna sta per calare sull'umanità...

Pubblicato il 31/1/2010 alle 20.11 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web